Background Image

Peperoni e Pomodori

Lo sai che …

i peperoni e i pomodori possono essere impiegati per contrastare il Parkinson?

Questo è possibile secondo un nuovo studio condotto dall’ Università di Washington a Seattle, grazie alla nicotina, sostanza contenuta nei peperoni e nei pomodori che sarebbe capace di ridurre i rischi di andare incontro al morbo di Parkinson

La dottoressa Susan Searles Nielsen insieme ad alcuni colleghi dell’Università di Washington a Seattle ha coinvolto 490 pazienti con diagnosi della malattia di Parkinson ricevuta poco tempo prima e altri 644 soggetti che invece non avevano diagnosi neurologiche come gruppo di controllo.

Al fine di capire quanto fosse l’apporto quotidiano di nicotina a tutti i partecipanti è stato distribuito un questionario.

Hanno così potuto constatare come il consumo di verdure in generale non andava ad incidere sul rischio di andare incontro al Parkinson mentre questo rischio diminuiva nel caso in cui le persone consumavano solanacee; di queste in particolar modo i peperoni

[ fonte ]

 

< torna alle Chiacchiere

 

 

Tags: Pomodori, Peperoni

Stampa Email

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito. Proseguendo, dai la tua approvazione, o visualizza i dettagli, cliccando sul pulsante "Maggiori informazioni".