Background Image
home logo tabVert

APM Parkinson Lombardia Onlus

Mission

Oltre quindici anni fa un gruppo di malati di Parkinson e i loro familiari decisero di costituirsi in associazione con lo scopo di contribuire a migliorare la qualità della vita e di diminuire la disabilità di coloro che sono toccati da questa malattia.

Oggi APM Parkinson Lombardia e' una associazione neutra sotto il profilo politico e confessionale, senza scopo di lucro, di utilità sociale (ONLUS) composta da un gruppo di malati di Parkinson e di volontari.

Fondata nel 1999, l’Associazione si pone come scopo principale l’aiuto al malato di Parkinson ed alla sua famiglia, nel concreto delle attività quotidiane e nell’ottica di un miglioramento della qualità della vita. L’obiettivo è quello di favorire un modello di approccio globale al malato basato su uno scambio continuo fra competenze medico/scientifiche ed esigenze del malato e suoi familiari. L’Associazione si regge essenzialmente sul lavoro non retribuito di volontari.

Anche la gestione organizzativa di quasi tutte le attività (fisioterapia, gruppi d'ascolto, cantoterapia, biodanza, arteterapia, etc.) è svolta grazie al lavoro volontario e non retribuito di un piccolo gruppo di persone che offre volentieri il proprio tempo ed impegno all'Associazione.

APM Parkinson Lombardia vive solo grazie ai contributi dei soci e delle persone interessate.

Sostenere l'Associazione significa aiutarci nel nostro impegno quotidiano, dare un contributo concreto, permetterci di divulgare le informazioni fornite dal Comitato Scientifico ed essere un valido sostegno per chi è affetto dalla malattia di Parkinson.

 

Lo statuto

L’Associazione ha uno Statuto ed aderisce a Parkinson Italia, nata nel settembre 1998, confederazione di oltre venti Associazioni dinamicamente impegnate per gli stessi fini.

Parkinson Italia è membro attivo della European Parkinson’s Disease Association (EPDA) e della Federazione Italiana Associazioni di pazienti Neurologici (FIAN)

 

Gli Organi

Il Presidente coadiuvato dal Consiglio cura l'organizzazione delle attività dell'Associazione, il bilancio preventivo e consuntivo e il programma di attività annuale. Presidente è la Dr.ssa Francesca Saporiti, Vicepresidente Dott. Felice Lodigiani. 

 

Parte di una Federazione

ParkinsonItaliaMarchio

APM Parkinson Lombardia fa parte delle Confederazioni Parkinson Italia Onlus, che comprende 28 associazioni sparse su tutto il territorio nazionale, dinamicamente impegnate per gli stessi fini

 

ca granda policlinico milano

Riconoscimenti

Nell’anno 2013 APM Parkinson Lombardia (ONLUS) è stata ammessa nella Fondazione Cà Granda IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico – Milano

 

Nel ambrogino2007 il Comune di Milano ha conferito ad APM - Parkinson Lombardia (ONLUS) l’Attestato di Benemerenza Civica (noto come Ambrogino d'oro).

 

"Ambrogino d'oro" è il nome non ufficiale con cui sono comunemente chiamate le onorificenze conferite dal comune di Milano.

Il nome è ispirato a Sant'Ambrogio, patrono di Milano.

Ogni anno vengono assegnati fino a un massimo di 30 medaglie d'oro e 40 attestati di benemerenza.

 

 

Stampa Email