Background Image

Neurologa testata sito

Centro DIAgnostico e RIAbilitativo per la Malattia di PARKinson e Parkinsonismi (DiaRiaPARK)

DiariaPark - dott. Meloni

 

Presso l’IRCCS Fondazione don Gnocchi di Milano è di recente attivazione il Centro DiaRiaPARK ovvero un Centro DIAgnostico e RIAbilitativo per la Malattia di PARKinson e Parkinsonismi (DiaRiaPARK ), per garantire percorsi multidisciplinari e personalizzati per la presa in carico del paziente nelle varie fasi della malattia.

Come dichiarato dal Dott. Mario Meloni (nella foto), responsabile del DiaRiaPARK, le terapie farmacologiche non sono sufficienti per controllare in modo adeguato l'ampio spettro dei sintomi motori come difficoltà nel cammino, rigidità e instabilità posturale e di quelli non motori, come disturbi del sonno, problemi gastrointestinali, apatia, depressione e deficit cognitivi. Pertanto è necessario garantire alle persone con la malattia di Parkinson un percorso terapeutico-riabilitativo integrato che vede coinvolte diverse figure professionali come neurologo, fisiatra, neuropsicologo, fisioterapista, logopedista, psicologo/psicoterapeuta e terapista occupazionale per curare tutti gli aspetti funzionali della patologia. In ogni singola fase di malattia viene effettuata una valutazione delle problematiche di disabilità, al fine di porre in atto percorsi riabilitativi specificatamente proporzionati alla complessità del quadro clinico generale e alle problematiche funzionali.

Le prestazioni professionali multi specialistiche del Centro DiaRiaPark vengono erogate in regime ambulatoriale (ambulatorio di 1 e 2 livello) e in regime di MAC - Macroattività Ambulatoriale Complessa di tipo riabilitativo. Il neurologo e il fisiatra elaborano il percorso terapeutico personalizzato che verrà attuato dalle varie figure professionali coinvolte nella presa in carico. I principali obiettivi sono un corretto inquadramento diagnostico; una gestione continuativa della terapia farmacologica e un programma riabilitativo personalizzato in base alle esigenze clinico - funzionali specifiche. Il principale scopo è quello di assicurare un costante monitoraggio e un adeguamento della terapia farmacologica e riabilitativa in relazione alle modificazioni della malattia nel tempo.

Il Centro DiaRiaPark in sinergia con i laboratori dell’IRCCS  si occupa anche di ricerca nella Malattia di Parkinson. Ad oggi, infatti, non sono ancora noti molti aspetti legati alla eziopatogenesi della malattia, alla comprensione dei cambiamenti in risposta a trattamenti farmacologici, alla prognosi e andamento nel tempo. Lavorando in rete con gli altri IRCCS e con partner nazionali ed internazionali, è possibile partecipare ad innovativi trattamenti sperimentali per la Malattia di Parkinson. Particolare interesse presso il nostro IRCCS è rivolto alla comprensione dei meccanismi neuroplastici e neurobiologici in risposta ai trattamenti riabilitativi innovativi quali ad esempio l’utilizzo di sistemi robotici, di strumenti di realtà virtuale o di approcci multidimensionali fruibili anche al domicilio in setting di teleriabilitazione per migliorare la sintomatologia motoria e non motoria.